Ricercatrice uccisa, fiaccolata per lei

Ricercatrice uccisa, fiaccolata per lei

(ANSA) - TORINO, 14 APR - Questa sera una fiaccolata ricorderà Valentina Tarallo, la ricercatrice 29enne uccisa a Ginevra. Partirà dalla parrocchia di Tetti Piatti, a Moncalieri, dove Mattea Di Carlo, la mamma della giovane, insegna catechismo. Domani sera a La Loggia, invece, si terrà una veglia di preghiera davanti alla parrocchia. Il sindaco Sergio Ingaramo, dopo aver parlato con i genitori, ha disposto il lutto cittadino in occasione del funerale, che non è ancora stato fissato. Proseguono intanto le ricerche di un senegalese di 36 anni, che in passato avrebbe avuto una relazione con la ricercatrice.


© RIPRODUZIONE RISERVATA