Lunedì 12 Maggio 2014

Povertà educativa Sud, 22% lascia scuola

(ANSA) - ROMA,12 MAG - Sono le regioni del Sud,quelle dove è più "scarsa e inadeguata" l'offerta di servizi e occasioni educative e formative per bambini e adolescenti:insufficienti gli asili nido, solo per il 2,5% dei bambini in Calabria, e le scuole a tempo pieno (garantito solo nel 6,5% delle scuole primarie della Campania). Meno di un terzo dei minori fa sport. I libri e l'arte occupano il tempo libero di pochi: il 16% dei minori campani ha visitato un monumento nell'ultimo anno,solo il 12% in Calabria.

© riproduzione riservata