Podemos, no ad accordo Sanchez-Rivera

Podemos, no ad accordo Sanchez-Rivera

(ANSA) - ROMA, 18 APR - La base di Podemos, il partito post-indignados spagnolo, ha respinto a larghissima maggioranza l'ipotesi di un accordo con i socialisti di Pedro Sanchez e Ciudadanos di Albert Rivera. Lo scrive El Pais online. Nuove elezioni a giugno appaiono a questo punto difficilissime da evitare. L'ipotesi di accordo è stata respinta dall'88,23% dei partecipanti alla consultazione interna, alla quale hanno partecipato circa 150mila persone, quasi il 40% degli aventi diritto. Ora la parola passa di nuovo a re Felipe, che oggi stesso avvia una serie di consultazioni con i partiti politici, prima di chiudere verosimilmente la legislatura. Se non ci sarà accordo di governo entro il 2 maggio - cosa virtualmente impossibile a meno di colpi di scena finali - si voterà di nuovo a giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA