Petrolio, al via interrogatori arrestati

Petrolio, al via interrogatori arrestati

(ANSA) - POTENZA, 3 APR - Interrogatori, agenda da riempire e unricorso da depositare: la settimana che comincia domani sarà peri pm di Potenza impegnati nell'indagine sul petrolio moltoimportante per il futuro dell'inchiesta stessa, che ha portato 6persone agli arresti domiciliari e all'iscrizione di 60 personenel registro degli indagati. Gli interrogatori di garanzia el'agenda dei pubblici ministeri sono collegati: primacominceranno quelli degli arrestati, ma l'attenzione generale èconcentrata sugli interrogatori dell'ex ministra Federica Guidie della ministra Maria Elena Boschi, citata dalla sua collegaquando era prossimo l'inserimento nella legge di stabilità di unemendamento necessario a far procedere i lavori a CorletoPerticara (Potenza), dove la Total sta costruendo il secondocentro petrolifero lucano. riguardo al premier Renzi, che in tvha dichiarato "l'emendamento e' mio, se vogliono i pm miascoltino", in ambienti vicini alla procura si apprende che ipubblici ministeri di Potenza "non pensavano" di sentirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA