Parigi, Macron, 'paghiamo ma non cediamo un millimetro'

Parigi, Macron, 'paghiamo ma non cediamo un millimetro'

Dopo gli accoltellamenti nel centro di Parigi, il presidente francese ha affidato il suo messaggio a Twitter, esprimendo la vicinanza alle persone coinvolte. Solidarietà anche da parte del premier Paolo Gentiloni.

PARIGI - "La Francia paga ancora una volta il prezzo del sangue ma non cede un millimetro ai nemici della libertà": questo il messaggio di Emmanuel Macron dopo gli accoltellamenti nel centro di Parigi, secondo quanto si apprende all'Eliseo. "Il mio pensiero - fa sapere Macron in un tweet - va alle vittime e ai feriti, oltre che ai loro cari. Saluto a nome di tutti i francesi il coraggio dei poliziotti che hanno neutralizzato il terrorista".

 

 

"Ancora terrorismo. Ancora a #Parigi. Solidarietà alle famiglie colpite e alle autorità francesi. Uniti per difendere la nostra libertà". Lo scrive il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, in un tweet sull'attacco terroristico a Parigi.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA