Papa,mia benedizione a gente terremotata

Papa,mia benedizione a gente terremotata

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 2 NOV - "Porto la mia vicinanza, la mia preghiera, la mia benedizione a tutta la gente di Norcia e della Valnerina": lo ha detto Papa Francesco in una telefonata all'arcivescovo di Spoleto monsignor Renato Boccardo. Il pontefice ha chiamato sul telefono cellulare del presule non appena terminata la visita del presidente della Repubblica. "Bisogna incoraggiare la gente. Che va sostenuta perché guardi con ottimismo al domani" ha detto ancora il Pontefice. Monsignor Boccardo gli aveva infatti spiegato che la gente "è molto provata e preoccupata per il futuro". Il Papa ha chiamato monsignor Boccardo mentre era al centro di Protezione civile dopo la visita del presidente della Repubblica. Francesco ha spiegato di avere seguito la situazione anche dall'estero e ha rivolto un pensiero alle chiese crollate. "Sono addolorato - ha detto - per il patrimonio di fede andato perduto".


© RIPRODUZIONE RISERVATA