Papa racconta dramma imprenditore

Papa racconta dramma imprenditore

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 30 NOV - "Ieri è venuto a messa a Santa Marta un bravo uomo, un imprenditore, ma doveva chiudere la sua fabbrica perché non ce la faceva, e piangeva quell'uomo, giovane, piangeva, e diceva 'io no me la sento di lasciare senza lavoro più di 50 famiglie, io potrei dichiarare fallimento dell'impresa, io me ne vado a casa con i miei soldi, ma il mio cuore piangerà tutta la vita per queste famiglie', ecco un bravo cristiano". Lo ha raccontato oggi Papa Francesco all'udienza generale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA