Orban assicura, nessun piano pena morte

Orban assicura, nessun piano pena morte

(ANSA) - BRUXELLES, 30 APR - Retromarcia del premier ungherese, Viktor Orban, sulla pena di morte. In una telefonata col presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz - si legge in una nota dello stesso Schulz -, "Orban assicura che il governo non pianifica alcun passo per introdurre la pena di morte" e anche che "rispetterà e onorerà tutti i Trattati e le leggi Ue".


© RIPRODUZIONE RISERVATA