Lunedì 22 Luglio 2013

Omofobia: M5S, legge inutile e spot

(ANSA) - ROMA, 22 LUG ''Quello che sta accadendo a proposito della proposta di legge contro l'omofobia è l'immagine più eloquente di una maggioranza che si divide su tutto, anche sul riconoscimento dei diritti. Affossato da 340 emendamenti del Pdl, adesso si prova a salvare il testo tramite un emendamento dei relatori - Ivan Scalfarotto e Antonio Leone - che svuota la proposta di legge di ogni efficacia, facendola diventare una 'legge-spot'. E' quanto afferma il gruppo del M5S della Camera.

© riproduzione riservata