Giovedì 05 Giugno 2014

Obama,G7 pronti a nuove sanzioni a Mosca

(ANSA) - BRUXELLES, 5 GIU - "I paesi del G7 sono pronti ad imporre costi addizionali sulla Russia". Lo ha detto il presidente americano Barack Obama dal G7 parlando della crisi ucraina. "Putin colga l'occasione di tornare nella legge internazionale", "se lo fa sarà possibile per noi tornare a costruire la fiducia" nella Russia, "se no non avremo alternative" che inasprire le sanzioni. La Russia ha "2 o 3 settimane" per dimostrare che ha smesso davvero di destabilizzare l'Ucraina, ha aggiunto.

© riproduzione riservata