Giovedì 19 Giugno 2014

Nato, russi in forze a confine Ucraina

(ANSA) - BRUXELLES, 19 GIU - Alla frontiera ucraina c'è stato un rafforzamento della presenza militare russa, secondo la Nato. "Posso confermare che vediamo un nuovo rafforzamento militare russo, almeno alcune migliaia di soldati sono state dispiegate alla frontiera ucraina e manovre nelle vicinanze dell'Ucraina" ha detto il segretario generale, Anders Fogh Rasmussen. "Se fosse per sigillare la frontiera e fermare il flusso di armi e combattenti, sarebbe un passo positivo. Ma non è quello che stiamo vedendo".

© riproduzione riservata