Mps,giudici:disegno criminoso ex vertici

Mps,giudici:disegno criminoso ex vertici

(ANSA) - SIENA, 29 GEN - L'aver nascosto il 'mandate agreement' alle Autorità di vigilanza "non può essere frutto di coincidenze, disattenzione, fraintendimenti e negligenza, ma risponde al disegno criminoso degli imputanti". Lo scrivono i giudici nella motivazione della sentenza con la quale sono stati condannati gli ex vertici di Mps al processo Alexandria. Mussari era "in grado di comprendere" "le ragioni per le quali Nomura gli stava chiedendo l'assenso all'operazione, assumendo un ruolo esecutivo e determinante".


© RIPRODUZIONE RISERVATA