Moscovici, ok a Italia poggia su riforme

Moscovici, ok a Italia poggia su riforme

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - "La Commissione ha ritenuto che una procedura non dovesse essere aperta per l'Italia" nonostante il mancato rispetto formale del criterio del debito, ma "è una valutazione che poggia sull'impegno dell'Italia a portare avanti le riforme". Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici Pierre Moscovici in audizione al Senato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA