Minacce a sindaco, vedrò se continuare

Minacce a sindaco, vedrò se continuare

(ANSA) - NUORO, 29 APR - "Non credo che le minacce e miocarico siano date dalle vicende che hanno riguardato ilvicesindaco Giovanni Olianas, è più probabile che siano legateagli appetiti per gli appalti dei lavori di messa in sicurezzadel paese dopo l'alluvione del 2004, per i quali dobbiamospendere 15milioni di euro. Comunque valuterò in queste ore se ecome andare avanti". Così il sindaco di Villagrande, GiuseppeLoi, all'ANSA, dopo la lettera minatoria, con allegata unacartuccia, ricevuta ieri mattina e lasciata davanti al portonedel municipio. "Io mi sento tranquillo - spiega ancora Loi -. Horicevuto tanta solidarietà. Questa situazione si inserisce neltorbido e nella situazione che stiamo vivendo in questi giornidopo l'arresto di Giovanni Olianas che ha turbato la comunità".Il vicesindaco, 51 anni, è stato indagato il 20 marzo scorsoperché ritenuto dagli inquirenti il capobanda nell'inchiestalegata all'assalto dei portavalori in Sardegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA