Migranti: Mattarella, equa distribuzione

Migranti: Mattarella, equa distribuzione

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Occorre togliere ogni alibi a quanti all'interno del nostro Paese intendono sottrarsi ai doveri di solidarietà con le altre città e con gli altri cittadini". Così il capo dello Stato Sergio Mattarella ai prefetti. "Si tratta dello stesso impegno che conduciamo come Paese all'interno dell'Unione europea perché siano rispettate le decisioni assunte a Bruxelles sulla ripartizione dei migranti: un'equa distribuzione dei pesi anche al nostro interno è coerente con quella nostra richiesta e la rende più credibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA