Metalmeccanici, trattativa a rischio

Metalmeccanici, trattativa a rischio

(ANSA) - ROMA, 4 DIC - Rischio rottura nella trattativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici: un nuovo incontro è stato fissato per il 22 dicembre ma al momento le posizioni tra Federmeccanica e sindacati sono inconciliabili. Le imprese - secondo quanto hanno spiegato Fiom, Fim e Uilm uscendo dall'incontro di oggi - chiedono di definire un salario minimo di garanzia con la previsione di aumenti di fatto solo per il 5% della categoria. Proposta, questa, definita "inaccettabile" dai sindacati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA