Mattarella, non uguali partigiani e Rsi

Mattarella, non uguali partigiani e Rsi

(ANSA) - ROMA, 25 APR - "E' proprio questa interrelazione, tra valori fondanti e memoria condivisa, a farmi dire oggi che non c'è equivalenza possibile tra la parte che allora sosteneva gli occupanti nazisti e la parte invece che ha lottato per la pace, l'indipendenza e la libertà". Lo afferma, parlando al Piccolo Teatro di Milano, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 70/o anniversario della Liberazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA