Mercoledì 09 Ottobre 2013

Manovra:Saccomanni, tagli e dismissioni

link

(ANSA) - ROMA, 9 OTT - Il rientro del deficit 2013 sotto la soglia del 3% costa 1,6 mld e ''la copertura di questo importo è con due modalità: la vendita di immobili di proprietà del Demanio per 500 mln e la riduzione delle spese dei ministeri e dei trasferimenti degli enti locali per 1,1 mld''. Lo ha detto il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni nella conferenza stampa a Palazzo Chigi.

© riproduzione riservata