Malati Sla in piazza,"no docce ma fondi"

Malati Sla in piazza,no docce ma fondi

(ANSA) - ROMA, 4 NOV - "Renzi basta docce gelate, un miliardo per il fondo per la non autosufficienza". Questa la richiesta dei malati di Sla e di altre patologie gravissime, che hanno avviato un presidio davanti al ministero dell'Economia, in via XX Settembre a Roma, per chiedere che il Fondo per la non autosufficienza, ridotto a 250 milioni con la legge di Stabilità, non solo torni a 350 milioni ma venga aumentato a un miliardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA