Giovedì 18 Luglio 2013

Mafia, confiscati beni per oltre 4 mln

(ANSA) - LECCE, 18 LUG - La Direzione investigativa antimafia di Lecce ha confiscato in via definitiva beni mobili e immobili, per un valore stimato in oltre 4 mln di euro, riconducibili a Giovanni Tredici, di 44 anni di Copertino (Lecce), già condannato per associazione a delinquere, estorsione, rapina, porto e detenzione di armi, e indagato per associazione mafiosa. I beni confiscati comprendono 8 appartamenti e 40 appezzamenti di terreno coltivati, estesi complessivamente per 42 ettari tra Copertino e Lequile.

© riproduzione riservata