M5s: indagata non risponde a Pm

M5s: indagata non risponde a Pm

(ANSA) - PALERMO, 26 NOV - Samantha Busalacchi, attivista del M5S indagata per le firme false sulla lista delle comunali dei 5 Stelle del 2012 a Palermo, si è avvalsa della facoltà di non rispondere davanti al pm Claudia Ferrari che l'aveva convocata per un interrogatorio. La Procura di Palermo ha chiesto a Busalacchi, e ad Alice Pantaleone, l'altra ex attivista ascoltata e che ha risposto ai pm, di rilasciare un saggio grafico. Sia Buslaacchi che Pantaleone hanno acconsentito alla richiesta che verrà fatta anche agli altri indagati verosimilmente, lunedì, nel corso degli interrogatori a cui verranno sottoposti, tra questi i deputati Riccardo Nuti e Claudia Mannino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA