Libia: Gentiloni, Leon resti inviato Onu

Libia: Gentiloni, Leon resti inviato Onu

(ANSA) - NEW YORK, 1 OTT - "Nessuno approfitti di una scadenza del mandato di Bernardino Leon per cambiare in questa fase l'inviato Onu in Libia. O si chiude il lavoro per arrivare a un accordo con Bernardino o si dovra' ricominciare da capo col rischio di una degenerazione enorme della situazione": cosi' Paolo Gentiloni, su voci di un avvicendamento. L'Italia ha "chiesto a Ban Ki-moon un forte sostegno a Leon".


© RIPRODUZIONE RISERVATA