Le spara e poi si suicida

Le spara e poi si suicida

(ANSA) - SALERNO, 1 FEB - Le ha sparato e poi ha rivolto l'arma contro se stesso: sia l'uomo che la donna, ricoverati in condizioni gravissime, sono morti poco fa. I due erano sposati ma in fase di separazione. Il fatto è avvenuto all'esterno del Club Fiore, impianto sportivo di Campigliano, frazione di Giffoni Valle Piana (Salerno). A sparare Salvatore Varavallo, 35 anni, nato a Caserta; la moglie era Giustina Copertino, 29 anni, di Napoli. Nel club il figlio della coppia era impegnato in una gara di nuoto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA