Khedira, Juve-Roma la partita più bella

Khedira, Juve-Roma la partita più bella

(ANSA) - TORINO, 13 DIC - "Noi, primi, contro la Roma seconda: non vediamo l'ora di affrontarli, è la partita più bella". Sami Khedira conferma così la grande attesa per la sfida di sabato sera tra Juventus e Roma. "La Roma è quattro punti dietro di noi - dice a Sky Sport il centrocampista tedesco della Juventus - sono forti in attacco ma hanno anche solidità in difesa, dovremo stare molto attenti. L'anno scorso abbiamo sperimentato che non è facile vincere contro di loro, giocare in casa sarà fondamentale". Tanti i campioni a disposizione di Spalletti, anche se il giocatore più rappresentativo rimane il capitano Francesco Totti: "Una leggenda - dice Khedira - stupendo vederlo giocare a 40 anni ed essere ancora uno dei giocatori più forti in Italia e in tutta Europa: ha tutto il mio rispetto".


© RIPRODUZIONE RISERVATA