Istituto competitività, Italia corre sul mercato dei dati

Istituto competitività, Italia corre sul mercato dei dati

BRUXELLES - Il valore complessivo del mercato europeo dei dati sarà di 80 miliardi nel 2020, rispetto agli attuali 59,5 miliardi. Sono le proiezioni dell'Istituto per la competitività, basati su dati Ocse, diffuse in un rapporto presentato al Parlamento europeo. Secondo l'indagine, quattro Paesi rappresentano insieme il 62% del totale: Italia, Regno unito, Germania e Francia. Tra questi, il nostro Paese è quello dove il valore del mercato cresce più rapidamente: oltre l'8% all'anno tra il 2016 e il 2020, secondo le stime, contro il 6% circa della Germania e il 5% della Francia. L'Italia corre di più anche rispetto agli altri due grandi Paesi europei: Spagna, ferma intorno al 5,5%, e Polonia (6,2%).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA