Isis impedisce civili Falluja di fuggire

Isis impedisce civili Falluja di fuggire

(ANSA) - BAGHDAD, 25 MAG - L'Isis sta impedendo alla popolazione civile di Falluja di scappare, lasciandola in trappola mentre è in pieno svolgimento l'offensiva militare delle forze armate di Baghdad per ricatturare la città, da due anni è saldamente in mano al Califfato: lo sostiene, confermando notizie già trapelate in questi giorni, una fonte locale, amministratore in una cittadina vicina, all'Associated Press. Shakir al-Issawi, presidente del consiglio comunale di Amiriyat al-Falluja, ha detto di avere notizia solo di una ventina di famiglie fuggite dai combattimenti dai dintorni della città irachena a maggioranza sunnita. Secondo un portavoce dell'ong Norwegian Refugee Council (Nrc), citato da Ap, "c'è la paura (fra gli abitanti di Falluja) di venire uccisi se sorpresi a scappare", perché l'Isis ha "minacciato di morte" chiunque ci provi. Secondo l'Organizzazione Onu per le migrazioni (Oim), solo 125 famiglie - circa 750 persone - sono riuscite a lasciare Falluja da quando domenica è iniziata l'offensiva militare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA