Iraq: Onu, 1.100 uccisi a febbraio

Iraq: Onu, 1.100 uccisi a febbraio

(ANSA) - BAGHDAD - Sono almeno 1.100, di cui 600 civili, le vittime delle violenze in Iraq nel mese di febbraio. E' quanto rivela un rapporto della Missione di Assistenza delle Nazioni Unite nel Paese (Unami). Secondo il documento, 1.103 persone sono rimaste uccise a febbraio, di cui 611 civili, mentre le altre vittime sono membri della Forze di Sicurezza. I feriti sono stati 2.280, inclusi 1.353 civili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA