Sabato 30 Agosto 2014

Inzaghi,il Milan ha ritrovato il suo dna

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - "Molto emozionato" alla vigilia della sua prima partita di Serie A da allenatore (in casa contro la Lazio), Pippo Inzaghi pensa di partire da una buona base: "Dopo due mesi alla guida di questa squadra, posso dire che si è ritrovato lo spirito e il dna da Milan. Non so se sarà sufficiente, ma è già una buona base di partenza. La squadra era preoccupata, poco convinta delle proprie qualità. Dopo quello che hanno passato questi giocatori, era dura lavorare bene su certezze che non c'erano più".

© riproduzione riservata