Sabato 12 Ottobre 2013

India: ciclone, morti e 500.000 evacuati

link

(ANSA) - NEW DELHI, 12 OTT - Il temibile ciclone Phailin, formatosi nella Baia del Bengala con dimensioni simili a quelle dello stesso subcontinente indiano, ha toccato oggi le coste degli Stati di Orissa ed Andhra Pradesh (India occidentale) accompagnato da piogge battenti e venti superiori ai 200 km/h. Ancora prima del suo arrivo, almeno otto persone sono morte in incidenti legati al maltempo mentre sono piu' di mezzo milione le persone evacuate.

© riproduzione riservata