In municipio col niqab, condannata

In municipio col niqab, condannata

(ANSA) - PORDENONE, 11 NOV - Quattro mesi di arresto, convertiti in 30 mila euro di multa: è quanto disposto nel decreto penale di condanna, firmato oggi dal Gip di Pordenone Alberto Rossi, nei riguardi di una donna di origini albanesi, di 40 anni. Venti giorni fa, durante una seduta del Consiglio comunale dei ragazzi di San Vito al Tagliamento (Pordenone), la donna aveva rifiutato di farsi riconoscere, avendo il volto interamente coperto dal "niqab", il velo islamico che lascia intravvedere solo gli occhi di chi lo indossa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA