Il realismo socialista in Italia

Il realismo socialista in Italia

(ANSA) ROMA 26 APR - Le relazioni, gli scambi, gli sguardi, i 'fuochi incrociati' tra arte italiana del secondo dopoguerra e il Realismo socialista fiorito in Urss per la prima volta al centro di una grande mostra dal 30/5 al 4/10 a Mantova a Palazzo Te. Un'occasione unica per riflettere su affinità elettive o divergenze culturali e linguistiche, passando per le opere di artisti come Guttuso, Purificato, Sughi, Attardi e molti altri e quelle dei sovietici che dal '34 al '74 parteciparono alla Biennale di Venezia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA