Venerdì 23 Maggio 2014

Grasso: filtri Stato funzionato per Expo

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - Non é affatto d'accordo il presidente del Senato Pietro Grasso con chi ritiene la vicenda Expo sintomo della debolezza dello Stato. ''Le indagini che hanno portato alla luce quelle illegalità - ha dichiarato - nascono da filtri posti per evitare che si insinuasse nell'Expo la criminalità organizzata''. ''Per combattere la corruzione bisogna individuarla e farla emergere'' ha aggiunto Grasso sottolineando che a questo scopo ''ci sono paesi che usano anche agenti provocatori infiltrati''.

© riproduzione riservata