Mercoledì 02 Ottobre 2013

Gb: Cameron, crisi debito non è finita

link

(ANSA) - LONDRA, 2 OTT - "La crisi del debito non è ancora finita'': cosi' il premier britannico David Cameron parlando al congresso conservatore di Manchester e puntando il dito contro le "responsabilità" del Labour. "Dopo tre anni di tagli abbiamo ancora uno dei più alti deficit del mondo", ha aggiunto Cameron, sottolineando che bisogna "finire il lavoro" di riduzione del deficit con politiche di contenimento del debito. "Se volete sapere quello che accade se non affrontate la crisi del debito chiedetelo ai greci".

© riproduzione riservata