(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Nel presepe vivente il bambinello hasviluppato. Ha la barba e i brufoli degli adolescenti e nellaculla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti icosti! E' il plot del nuovo film di Luca Miniero, Non c'è piùreligione, le cui riprese sono cominciate da pochi giorni alleIsole Tremiti con protagonisti Claudio Bisio, AlessandroGassmann e Angela Finocchiaro. Una commedia esilarante sull'Italia di oggi, multietnica , senzafigli e che si arrangia come può, con un lama al posto del bue etre amici in lotta fra loro, al posto dei re Magi. Un presepevivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola diPorto Buio. Scritto dallo stesso Miniero con Sandro Petraglia e AstutilloSmeriglia, è prodotto da Cattleya con Rai Cinema e saràdistribuito da 01 Distribution. Le riprese proseguiranno tra Monte Sant'Angelo e Manfredonia.Nel cast anche Nabiha Akkari, Giovanni Esposito e RobertoHerlitzka.