Giovedì 05 Giugno 2014

Gasparri, no a ius soli ai rifugiati

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - "Il ministro dell'Interno smentisca l'intenzione di voler dare la cittadinanza a tutti i figli dei rifugiati. È inaccettabile un atteggiamento impositivo e contro legge da parte del Viminale su questo tema. Non può bastare una semplice circolare interpretativa per introdurre lo ius soli nel nostro Paese. Le leggi si fanno in Parlamento e quelle vigenti dicono che la cittadinanza italiana si conquista". Lo dice il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri.

© riproduzione riservata