Giovedì 11 Luglio 2013

Fragalà: due piste, passionale o mafiosa

(ANSA) - PALERMO, 11 LUG - Rimane ancora oscuro il movente dell'omicidio dell'avvocato Enzo Fragalà, aggredito a colpi di bastone il 23 febbraio 2010 e morto tre giorni dopo in ospedale. Questa mattina sono stati arrestati gli esecutori del delitto, ma gli inquirenti assicurano che le indagini sono molto più ampie, le piste variano dall'ipotesi passionale a quella mafiosa.

© riproduzione riservata