Flop Inferno a botteghini Usa

Flop Inferno a botteghini Usa

(ANSA) - NEW YORK, 31 OTT - Clamoroso flop per "Inferno", il terzo film tratto dai romanzi di Dan Brown che ha riportato sullo schermo Tom Hanks nella parte dl simbolista Robert Langdon. Lo skyline fiorentino che fa sfondo alle avventure del professore di Harvard e della sua partner del momento, la dottoressa Sienna Brooks (Felicity Jones), non ha conquistato gli spettatori ai botteghini nordamericani e la pellicola e' arrivata seconda al debutto del fine settimana, con appena 15 milioni di dollari, la meta' di quanto pronosticato alla vigilia. Il flop è stato anche il quarto consecutivo per Ron Howard, uno dei piu' affermati registi di Hollywood, premio Oscar 2002 per "Beautiful Mind". "Inferno", costato 75 milioni di dollari, e' stato battuto dal low cost (16,5 milioni di spese di produzione) di Tyler Perry "Boo! A Madea Halloween", rimasto in testa al box office per la seconda settimana consecutiva. Premio di consolazione per la Sony sono stati i 135 milioni recuperati in due settimane di proiezione all'estero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA