Feto in fogna Frosinone, indagata donna

Feto in fogna Frosinone, indagata donna

(ANSA) - ROMA 10 NOV - Un feto di circa 20 centimetri è stato trovato, ieri sera, nelle fogne di un palazzo a Ferentino, a Frosinone. La procura di Frosinone ha aperto un'inchiesta sul ritrovamento fatto del personale di una ditta impegnato a pulire lo scarico di uno stabile. Da questa mattina è in corso l'interrogatorio di una romena di venti anni, che abita nello stabile dove si era intasata la fogna e che è stata indagata per aborto illegale. L'attività investigativa che ha portato alla giovane donna è stata svolta dal personale della Squadra Mobile, delle Volanti e della polizia Scientifica che stanno cercando di ricostruire quanto avvenuto. Non si esclude che la donna abbia abortito in casa. Il feto sarà sottoposto ad accertamenti medico legali per capire le cause dell'aborto e per procedere alle comparazioni del Dna necessarie, allo scopo di individuare, in modo incontrovertibile, i genitori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA