Fassina, non cambiare membri commissione

Fassina, non cambiare membri commissione

(ANSA) - ROMA, 20 APR - La sostituzione dei membri della minoranza Pd in Commissione Affari Costituzionali in vista dell'Italicum è "un fatto grave". Lo afferma Stefano Fassina a margine di un incontro alla Camera. Si tratta "della conseguenza dell' indisponibilità da parte del presidente del Consiglio a riconoscere le correzioni necessarie affinché il pacchetto Italicum-revisione del Senato non porti ad un presidenzialismo di fatto senza contrappesi e quindi ad una pericolosa regressione della nostra democrazia".


© RIPRODUZIONE RISERVATA