Della Valle, aprire fabbriche è medicina

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 5 NOV - ''Aprire già delle fabbriche significa dare un futuro a questa gente: è la medicina migliore''. Lo ha detto Diego Della Valle, che oggi è ad Arquata del Tronto, epicentro del sisma del 24 agosto scorso, per firmare il contratto destinato alla realizzazione di un nuovo stabilimento Tod's in un'area sotto Pescara del Tronto. ''Tutto quello che possiamo fare lo stiamo facendo. Mi auguro che altri amici, altri imprenditori (l'Italia è piena di imprenditori seri), facciano qualcosa per queste terre'', ha aggiunto. ''Vanno restaurati i monumenti, non c'è dubbio, bisogna restaurare le case, ma aprire già delle fabbriche significa garantire un futuro a questa gente''. L'imprenditore era venuto ad Arquata un mese fa. ''Credo che nell'arco di 10 mesi, al massimo un anno, avremo l'azienda operativa. I ragazzi che ci vengono segnalati vengono istruiti in una nostra azienda, a 30-40 km da qua''.


© RIPRODUZIONE RISERVATA