Sabato 30 Agosto 2014

Da Calabria a Como dopo stop processioni

(ANSA) - COMO, 30 AGO - Dalla Calabria nel comasco per la festa di San Bartolomeo, santo calabrese per il quale quest'anno non si è potuta svolgere la tradizionale processione a Giffone (Reggio Calabria), vietata come tutte le altre nella diocesi, dopo lo scandalo 'dell'inchino' a Oppido Mamertina. Sono attesi, dunque, più pellegrini e fedeli del solito, anche dalla Calabria, domani a Fino Mornasco, dove da 45 anni si svolge una processione per San Bartolomeo, fotocopia di quella calabrese, statua compresa.

© riproduzione riservata