Mercoledì 09 Ottobre 2013

Da accendini a laurea, sigillo a Rachid

link

(ANSA) - TORINO, 9 OTT - Rachid Khadiri Abdelmoula, il marocchino che vendendo fazzoletti e accendini si è laureato in ingegneria, è simbolo di "impegno e voglia di riscatto". Lo dice la Lega Nord di Torino, che chiede al sindaco Piero Fassino di consegnargli il Sigillo civico. Arrivato in Italia a 12 anni Rachid è cresciuto con i fratelli Said e Abdul, diventando conosciutissimo tra gli studenti dell'Università di Torino. Il giovane si è laureato al Politecnico, diventando per la Lega esempio di "integrazione".

© riproduzione riservata