Venerdì 24 Ottobre 2014

Costner,il mio messaggio contro razzismo

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Kevin Costner, 59 anni, non balla più con i lupi, ma veste panni di un nonno molto legato alla sua nipotina di colore. Lo fa in questo Black and White di Mike Binder, passato oggi al Festival di Roma, che vede il ritorno dell'attore premio Oscar in un film commovente, poco retorico, e in cui, con coraggio, presta la faccia a Elliot Anderson, affettuoso nonno avvocato che combatte per l'affidamento della nipote di colore. ''Un messaggio contro il razzismo'' così Costner parla di questo film.

© riproduzione riservata