Concordia: Domnica vuole 200 mila euro

Concordia: Domnica vuole 200 mila euro

(ANSA) - GROSSETO, 29 GEN - Domnica Cemortan, la giovane moldava che era con Francesco Schettino in plancia al momento dell'impatto della Costa Concordia con gli scogli dell'isola del Giglio, vuole un risarcimento di 200 mila euro. Lo ha detto oggi al processo di Grosseto Valentina Quaroni, dello studio Madonna, legale che la assiste. La Cemortan avrebbe subito un doppio danno, come passeggera e per l'"aggressione mediatica" di cui sarebbe stata vittima. Per lei "conseguenze irreversibili di natura psichica".


© RIPRODUZIONE RISERVATA