Cina, -60% CO2 per elettrico entro 2020

Cina, -60% CO2 per elettrico entro 2020

(ANSA) - ROMA, 3 DIC - La Cina si impegna a ridurre del 60% le emissioni di inquinanti generate dal settore elettrico entro il 2020. È quanto si legge sul sito ufficiale del governo cinese. L'operazione avverrà attraverso miglioramenti nelle centrali a carbone. Il consumo di carbone negli impianti esistenti dovrà essere inferiore ai 310 grammi per kilowattora, mentre i nuovi impianti dovranno tenersi sotto la soglia dei 300 grammi. Le centrali che non si adegueranno, ha detto il premier Li Keqiang, saranno chiuse.


© RIPRODUZIONE RISERVATA