Cav, Sì?Arriva padrone Italia e italiani

Cav, Sì?Arriva padrone Italia e italiani

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - "Chiedo di votare no perchè questa riforma non fa risparmiare ed è pericolosa perchè con la sua legge elettorale chi ha una minoranza piccola può andare al potere e, ad esempio, un leader può avere il governo, la maggioranza della Camera, eleggere il Capo dello Stato, determinare la Corte costituzionale, il Csm... Insomma, diventerebbe padrone dell'Italia e degli italiani". Lo ha detto il leader di Fi, Silvio Berlusconi, intervistato a Raiparlamento. Berlusconi ha poi fatto un appello al voto "perchè molti italiani e molti moderati sono disgustati dalla politica e dai politici". E davanti ai dati dell'astensionismo avverte che "quel 30% attribuito ai tre poli significa che il 15% degli aventi diritto, un italiano su sei, decide per tutti".


© RIPRODUZIONE RISERVATA