Capobanda, Tartari lo abbandonammo vivo

Capobanda, Tartari lo abbandonammo vivo

(ANSA) - FERRARA, 1 DIC - E' tornato in Italia, estradato dopo due mesi di carcere in Slovacchia per l'omicidio di Pier Luigi Tartari, il pensionato di 73 anni sequestrato e morto dopo una rapina in casa ad Aguscello, e ha confessato: "Volevamo liberarlo dopo due giorni, ma poi abbiamo lasciato perdere". Ivan Pajdek, alias Huber Sandor, 51 anni, è considerato il capo della banda che il 9 settembre organizzò rapina e sequestro dell'uomo, picchiato e abbandonato in un rudere dove fu trovato morto il 26 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA