Cameron, accordo Ue-Gb slitta al 2016

Cameron, accordo Ue-Gb slitta al 2016

(ANSA) - SOFIA, 3 DIC - Il premier britannico David Cameron ha riconosciuto che un accordo tra la Gran Bretagna e i partner dell'Ue sui futuri rapporti tra Londra e i Ventisette al Vertice di Bruxelles a dicembre è altamente improbabile. Secondo Cameron i negoziati saranno difficili e una Brexit non è affatto da escludere. In visita in Bulgaria, il premier britannico ha detto "vorrei che la Gran Bretagna rimanesse in un'Ue riformata, ma non sarà facile. Ma noi continueremo a spingere il pedale dell' acceleratore".


© RIPRODUZIONE RISERVATA