Giovedì 18 Luglio 2013

Busta polvere sospetta, tutti dimessi

(ANSA) - PERUGIA, 18 LUG - Sono stati tutti dimessi dall'ospedale di Perugia il presidente del Consiglio regionale Eros Brega e quattro impiegati sottoposti ad accertamenti per la polvere sospetta contenuta nella busta recapitata oggi a palazzo Cesaroni. Lo riferisce l'Azienda ospedaliera. I cinque sono rimasti ricoverati per qualche ora nella struttura complessa di malattie infettive per una terapia preventiva. Sono stati sottoposti a prelievi e i campioni verranno ora esaminati, come la polvere nella busta.

© riproduzione riservata