(ANSA) - ROMA, 1 GEN - Gli italiani sembrano aver imparato adusare i botti con prudenza. E' quando si evince dal bilanciodella Polizia che registra negli ultimi due anni l'assenza didecessi e un sensibile calo dei feriti, diminuiti del 30%assestandosi su 251 a fronte dei 361 dello scorso anno. In caloanche il numero dei minori feriti, 68 contro gli 89 del 2014.Napoli e la Campania si confermano al top nell'uso dei botti. Ilbilancio delle forze dell'ordine parla di 71 feriti, 48 nel solocapoluogo campano.